Sfondo caruccio

mercoledì 30 gennaio 2013

Alohomora

Harry lasciò quasi cadere il Boccino d'Oro per l'eccitazione e la sorpresa.
Era vero: incise sulla liscia superficie dorata, dove solo qualche istante prima non c'era nulla, erano apparse  quattro parole scritte nella sottile grafia sghemba che Harry riconobbe come quella di Silente:
Mi apro alla chiusura.Le aveva appena lette che sparirono.

Questa è l'enigmatica eredità che Albus Silente lascia a Harry nel suo testamento: un indovinello, un enigma o forse solo una consapevolezza da raggiungere al momento giusto.
Per aprire il Boccino d'Oro infatti non occorrono fatture, non funzionano le nozioni apprese a scuola né basta dire Alohomora, l'incantesimo che apre ogni ostacolo.
Occorre aprirsi alla verità, accettare il proprio destino.



Dal capitolo più buio ma anche più commovente del libro Harry Potter e i doni della morte, trae ispirazione Alohomora, una collana che si ispira alla complessità dell'esistenza, alla apparente facilità delle cose che cela invece la necessità di andare oltre la superficie per scavare nei meandri dell'animo umano.


La collana è composta da una catena in ottone cui sono applicati con fili di cotone cerato color marrone scuro tante perle di vetro di diverse tonalità cangianti e forme particolari, mezzi cristalli boreali e color bronzo, rame e dorate, perle cerate bianche di diversa grandezza a creare un effetto molto ricco di sfumature. 

In mezzo alle perle si nasconde una lettera in argento come quelle che Harry riceve durante tutta la sua avventura, una piccola civetta e un grande bottone artigianale in stoffa in cui viene raffigurato un gufo arcigno.

Al fondo della catena troverete la riproduzione del Boccino d'Oro, una piccola palla alata, con il corpo grande come una noce, di colore giallo oro che si apre come un medaglione apribile sferico, in ottone vintage dentro cui appare la scritta I open at the close, ovvero Mi apro alla chiusura.

Le macchie sul boccino non sono difetti ma sono una caratteristica dei componenti utilizzati che conferiscono a questo oggetto unico, un aspetto ancora più magico.
La suggestione del giorno...

Nessun commento:

Posta un commento