Sfondo caruccio

venerdì 30 novembre 2012

Winter in Argyllshire

Il rigido freddo invernale sta arrivando e le West Highlands scozzesi si preparano alla neve, al vento e al ghiaccio.
L'Argyllshire è un magnifico angolo di Scozia, chiuso tra l'oceano e i Trossachs, una terra solcata da fiordi profondi, che fanno perdere il senso dell'orientamento, da laghi blu, da colline ricoperte di foreste di mille colori e da piccole quanto suggestive isole che danzano vicino alle coste frastagliate.


E' una terra selvaggia, disabitata e punteggiata da villaggi pittoreschi e da castelli misteriosi e abbandonati come il Kilchurn Castle, la dimora ancestrale del clan dei Campbell di Glenorchy, arroccato su una penisola rocciosa affacciata sul Loch Awe: il suo ambiente suggestivo e romantico ne fanno una delle strutture più fotografate di Scozia.


Il castello venne costruito da Sir Colin Campbell, primo signore di Glenorchy, come una casa torre alta cinque piani con un cortile difeso da una parete esterna e inizialmente Kilchurn era su una piccola isola nel Loch Awe poco più grande del castello stesso, un luogo inaccessibile e adatto a difendersi dagli attacchi di altri clan.

Nasce così Winter in Argyllshire, una collana squisitamente invernale, con colori freddi e che richiamano il rigore dell'inverno, realizzata con una stoffa del tartan del clan Campbell.

Ad essa sono inseriti due grandi anelli martellati che a loro volta agganciano una catena a piccoli anelli martellati luminosi come la brina che scintilla alla luce del primo mattino. Incastonati negli anelli ci sono foglie di vite anticate in argento, cristalli di diverse tonalità di verde come il muschio e perle bianche e blu.

Un mondo antico che riflette lo scintillio della natura ghiacciata, cristallizzata dalla magia dell'inverno.

Ad impreziosire la collana anche due bottoni, uno grande e quadrato in madreperla dai riflessi argentati e uno più piccolo tondo color blu notte cangiante.

La suggestione del giorno...

Nessun commento:

Posta un commento