Sfondo caruccio

giovedì 15 novembre 2012

C'era una volta

Tutte le fiabe iniziano con C'era una volta e tutte noi abbiamo sognato, fantasticato e ci siamo lasciate cullare dalle dolci parole delle favole che ci raccontavano da bambine.


Narravano di fanciulle addormentate, mele avvelenate, principesse punte da fusi avvelenati, gote rosse, mantelline svolazzanti, cestini da portare su sentieri pericolosi, cappellai matti, regine di cuori, streghe cattive, grilli parlanti, fate turchine, nanetti indaffarati e geni della lampada.

Quello che però mi lasciava sempre stupida era la forza delle eroine delle fiabe: agguerrite, indomite, tenaci, portatrici di una forza sottile e mai palese che io ho identificato con il colore rosso abbinato al bianco.
Rosso del fuoco, della vitalità e il bianco della purezza e della grazia.

Cosa vi fa riportare alla mente? Il colore delle tovaglie a quadrettoni da pic-nic, le scarpette rosse di Dorothy, le guardie della Regina di Cuori, la mantellina di Cappuccetto Rosso e le labbra da baciare della Bella Addormentata, la mela ingannatrice della Regina Cattiva di Biancaneve.

Nasce cosi C'era una volta, una divertente collana realizzata con una stoffa rossa a pois bianchi agganciata a fili di cotone rosso da anelli sfaccettati e impreziosita da un grande e triplice bottone di madreperla artigianale, mezzi cristalli, opachi e trasparenti, bianchi e rossi, perle cerate, un cuore rosso scuro e un fiocco fermato da un vecchio bottone bianco!

Ma come tutti gli schemi proppiani indicano alla fine c'è sempre il ristabilimento dell'equilibrio e l'amore trionfa, un amore color rosso!

La suggestione del giorno...

Nessun commento:

Posta un commento