Sfondo caruccio

giovedì 11 ottobre 2012

Creare con lentezza


Forse vi sarete chieste come mai non "sforno" collane a tutto spiano.
Sicuramente il lavoro quotidiano riempie a pieno le mie giornate.
Ma non è solo quello.

Le creazioni de La Zucca Vanitosa sono il frutto di un lungo lavoro di ricerca e di perfezionamento.

Dietro ogni collana c'è una storia, un mood che nasce piano piano, partendo da un'idea, un'immagine, un libro, una ricetta, un film o un ricordo. Fin qui facile.


Poi occorre focalizzare, tentare di imbrigliare, trattenere e in fine concretizzare quella ispirazione, traducendola in forme, colori e intrecci.
Il tutto cercando di non perdere, in questo passaggio le sensazioni, le emozioni e la palpitazione di quell'idea.
Perchè la storia deve rivivere attraverso la collana, deve raccontare, deve parlare come un antico bardo e deve soprattutto emozionare.

Forse vi sembrerà banale, ma è un lavoro che a volte richiede giorni e giorni. 
E spesso occorre svuotare la mente, lasciar perdere tutto, fare altro, passeggiare, sognare, cucinare, esattamente come fa il commissario Adamsberg di Fred Vargas, per poi trovare il bandolo della matassa e sentire montare da dentro la giusta strada da seguire.

E oltre a questo si aggiunge un costante e praticamente quotidiano lavoro alla ricerca di nuovi materiali, di prova di nuove tecniche, che a volte vanno a buon fine e a volte no, di studio di tendenze, di correnti e di idee che circolano nell'aria.

Insomma, tutto questo è il mio lavoro. :)

Nessun commento:

Posta un commento